L'IMPORTANZA di ESSERE – Codice Otto

Homo sum, humani nihil a me alienum puto. Un viaggio nell’essere umano, dal corpo alla mente, dalla fantasia alla realtà, attraverso considerazioni e riflessioni di vita vissuta, osservazioni di sè e del mondo circostante secondo il credo ”l’occhio vede ciò che la mente conosce”.

L’importanza del padre

Lascia un commento

Mio padre era un uomo speciale, magari non lo era davvero ma tale l’ho voluto rendere, negli anni, ai miei occhi.

Di lui mi restano i suoi silenzi, silenzi ridondanti di significati sottolineati e amplificati da una espressività unica dello sguardo, da occhi penetranti come lance acuminate. Di lui mi restano i racconti di vita nelle sere d’inverno, la stima e il rispetto di cui godeva, il suo dolore e la sua dignità.

Di lui mi resta la sua eredità, un’eredità morale e spirituale ingombrante sulla quale ho costruito le fondamenta della mia vita.

E il tormento del senso di colpa per averne desiderato l’assenza ha svelato un ben più atroce tormento, quello di chi, forse, ne aveva consapevolezza e allora certi sguardi e certi silenzi impressi nella memoria si ammantano di un disperante significato.

 

Autore: CodiceOtto

Homo sum, humani nihil a me alienum puto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...